Caldaie combinate a gassificazione di pellet, legna, olio combustibile

Caldaie combinate a gassificazione di pellet, legna, olio combustibile extra leggero (OCE). Arrivano le nuove caldaie combinate. Le caldaie combinate permettono la combustione ecologica di legno, sfruttando il principio della gassificazione a generatore, che viene combinato con il bruciatore di pellet, OCE.

La caldaia combinata permette, in base al tipo, l’alternanza dei combustibili. È possibile riscaldare con il pellet, o con l’OCE, a seconda del  tipo di bruciatore installato. È possibile anche acquistare una normale caldaia senza bruciatore e combinarla con un bruciatore, in un secondo momento.

Ciò significa che la caldaia combinata può essere ricavata anche dall’unione di una nuova caldaia a pellet e di un vecchio bruciatore, appartenente alla caldaia precedente. Andiamo ora a vedere nel dettaglio la struttura delle caldaie combinate

La caldaia vera e propria è costituita da un corpo dotato di tre camere, una sopra l’altra. Le prime due camere servono alla gassificazione del legno, proprio come succede nelle classiche caldaie a gassificazione.

La terza camera, la più bassa, è munita del bruciatore richiesto e rivestita di ceramica, così da poter ottenere una qualità ottimale della combustione. Una camicia d’acqua separa i sistemi di combustione, così che questi non possano  influenzarsi l’un l’altro.

La caldaia in questo modo è altamente efficace, poiché i singoli combustibili vengono bruciati separatamente. Lo scarico dei gas combusti, invece, viene effettuato attraverso uno stesso tubo d’uscita, basterà, quindi, una sola canna fumaria.