Come risparmiare sul riscaldamento? Ecco la soluzione pellet

Come risparmiare sul riscaldamento? L’inverno è già arrivato e il prezzo del gas è sempre più elevato. A ciò si aggiunge un clima di crisi, incertezza economica, che richiede una sempre maggiore oculatezza nelle spese. Ridurre i costi sull’alimentazione del riscaldamento è, più che una scelta, una vera e propria necessità.

Acquistare una stufa a pellet, a dispetto delle stufe a gas oppure a legna, ha un costo minimo a livello d’installazione. Non solo. Non è previsto alcun allacciamento ad altri impianti, la stufa può essere posta in ogni luogo, persino all’interno del camino. Vi sono infine delle detrazioni fiscali riservate agli acquirenti.

Gli oneri economici relativi all’acquisto, dati i contenuti costi di alimentazione, saranno ammortizzati in tempi brevi. Mediante un grande sviluppo tecnologico è possibile avere un basso costo del pellet e un elevato rendimento. Anche con minime quantità di pellet potremo riscaldare la nostra casa per diverse ore.

Ma i vantaggi non si fermano qui. Una stufa a pellet è completamente ecocompatibile, capace di riscaldare molti metri cubi in tempi ridotti. Avrete quindi una casa accogliente e riscaldata. Facciamo però il punto sulla questione detrazioni.

Come risparmiare sul riscaldamento? L’attuale legge (83/12 del 2012) regola le detrazioni del 55% fino al 31 dicembre 2012. Soglia che giunge al 50% dal 1° gennaio al 30 giugno 2013 e infine del 36% dopo il 30 giugno 2013, per l’acquisto e l’installazione di stufe a pellet a patto che queste procurino un risparmio energetico del 20%.

Pellet Prezzo Migliore: quale scegliere

Stufe a pellet che ci permettono di risparmiare fino al 40% Negli ultimi anni il pellet ha raccolto consensi sia in Italia che all’estero materiale principalmente utilizzato per il riscaldamento domestico in Italia, ma anche per la produzione di energia elettrica in diversi Paesi esteri. Le stufe a pelle...
Pellet di mais per il riscaldamento domestico Negli ultimi anni vista la  crescente domanda di pellet gli imprenditori si sono ingegnati a trovare delle valide alternative all’uso del legno per la produzione di pellet, cercando altre materie prime che si potessero prestare alla sua produzione...
Quali sono le caratteristiche del pellet di castagno? Quali sono i vantaggi del pellet di castagno? Il pellet è una tipologia di biomassa compressa ed è impiegato nelle stufe dedicate al riscaldamento domestico. È adottato anche come combustibile in grandi impianti termoelettrici. I maggiori vantagg...
Resta il pellet il materiale preferito tra le biomasse L’associazione Italiana energia dal legno ha rilevato subito dopo un’indagine condotta nel territorio italiano come gli italiani preferiscono riscaldarsi con materiali di origine agroforestale, ovvero il pellet. Secondo diversi studi condotti ...
Come scegliere il pellet? Ecco la nostra guida Data la vasta diffusione del pellet nel corso degli ultimi anni sono giunti sul mercato numerosi operatori, con vari e diversi prodotti. Ciò ha condotto a una grande variabilità, sia in termini quantitativi che qualitativi, del pellet. Conviene all...
Stufe a pellet 2014, gli ultimi modelli del mercato. Stufe a pellet 2014, gli ultimi modelli del mercato. Durante gli ultimi anni le stufe a pellet hanno registrato un grande sviluppo portando alla sostituzione di termosifoni e camini, in modo particolare in appartamenti cittadini dove la funzionalità...