Come trovare il miglior pellet?

Miglior pellet: come riconoscere un pellet di qualità? Quali le caratteristiche?

Il pellet è un combustibile molto diffuso nel nostro Paese, tant’è che ormai è reperibile non solo nei negozi specializzati, ma anche nei supermercati. Ma c’è differenza tra le varie tipologie di pellet? Qual è il migliore?

Nel mercato sono reperibili molte tipologie di pellet, che si differenziano principalmente per miscela e rendimento. Per assicurarsi di comprare un pellet conforme alle normative europee, e quindi di buona qualità, è necessario assicurarsi che abbia ottenuto una delle seguenti certificazioni: EN Plus, Din Plus, O-Norm, Pellet Gold.

Miglior pellet: perché scegliere un pellet certificato?

Un prodotto che ha almeno uno di questi marchi garantisce all’acquirente un alto potere calorifico e bassi residui di cenere. La presenza di queste certificazioni attesta inoltre che il pellet sia ricavato solo dal cuore del legno, e che nella miscela non siano quindi presenti residui di alcun tipo né additivi chimici.

L’utilizzo di pellet non conformi alle normative europee può inoltre alterare il funzionamento della stufa, che necessiterà di maggiore manutenzione del previsto. L’utilizzo di pellet troppo calorifici invece (ad esempio il rovere) può portare anche al danneggiamento di alcune parti della camera di combustione, che andranno quindi sostituite a spese dell’utente. La garanzia delle stufe a pellet infatti non copre i danni riportati dalla combustione di pellet non certificato.

Per quanto riguarda le miscele, consigliamo di usare pellet di abete o di faggio, meglio. Ricordiamo infine che la lunghezza dei cilindri di pellet deve essere compresa tra i 5 e i 30 mm. Pezzi di dimensioni inferiori potrebbero infatti surriscaldare il sistema di caricamento della stufa, mentre quelli più grandi possono incastrarsi creando un blocco.

Pellet Prezzo Migliore: quale scegliere

Pellet a domicilio La consegna di pellet a domicilio è un servizio in grado di semplificare non poco la vita dell'utente, in specie se si ha un uso intensivo degli impianti di riscaldamento. Basta una breve ricerca sul web per conseguire indirizzi e contatti di aziende...
Qual è il Costo del pellet in Austria? Qual è il costo del pellet in Austria? Secondo recenti analisi, risalenti dal 2011, il mercato mondiale del pellet corrisponde a circa 16 Mt. Un dato di per sé più che significativo, ma che sembra destinato a crescere ulteriormente nel corso dei pros...
Come scegliere il pellet migliore? Come scegliere il pellet migliore: partire dai dati tecnici Il consumatore che ha acquistato una stufa a pellet si pone ben presto la domanda: come scegliere il pellet migliore? Il primo fattore da tenere presente è costruito dai valori oggettivi ch...
Le stufe a pellet senza canna fumaria: come funzionano? Le stufe a pellet senza canna fumaria rappresentano il giusto connubio tra design e comfort. Parliamo di un sistema di riscaldamento capace di coniugare il risparmio energetico con la cura per l’arredo domestico. Questi modelli permettono ai cittadin...
Smaltimento eternit fai da te: quando e come farlo Smaltimento eternit fai da te: quando e come farlo. Provvedere allo smaltimento dell’amianto è un problema di grande importanza che affligge un numero di persone sempre maggiore. Lo smaltimento dell’eternit è fondamentale per proteggere la salute uma...
Come utilizzare il pellet? Quali sono gli strumenti più effi... Come utilizzare il pellet? Quali sono gli strumenti più efficienti? Il pellet è impiegato molto di frequente per il riscaldamento, lo troviamo quindi associato all’uso di stufe e caldaie. Ma non sono solo questi gli strumenti che sfruttano il noto co...
miglior pellet