Il costo del pellet

Qual è il costo pellet?

Con i costanti rincari che hanno segnato i prezzi di metano e gasolio, il pellet ha conquistato negli ultimi anni sempre maggiori consensi.

Ma anche questo combustibile, malgrado sia piuttosto economico, ha subito aumenti di prezzo nell’ultimo quinquennio. Per avere una misura della questione, basti pensare che sino a qualche anno fa era facile, quasi comune, trovare pellet a circa 180-250euro/tonnellata. Cifre che si traducevano in un costo di 2,70-3,75 euro per un sacco di pellet da 15 kg.

Rapportate ai valori attuali queste cifre fanno quasi sorridere.
I prezzi sono aumentati a tal punto da avere sacchi di pellet a importo pressoché raddoppiato.

Ma da cosa è dovuto questo costo pellet?

E soprattutto, è davvero giustificato? Partiamo da una considerazione di fondo: la domanda di pellet è aumentata al punto tale da superare l’offerta. Vediamo allora il rapporto tra il pellet e le altre fonti energetiche tradizionali di riscaldamento.

Facciamo un esempio concreto menzionando i dati di centroconsumatori.it.
Assumiamo come punto di riferimento un consumo medio annuo di circa 15.000 kWh, pari a circa 1500 litri di gasolio, relativo a una famiglia in possesso di un edificio della categoria termica classe C.

Ovviamente si tratta di dai che possono variare sensibilmente, qualora i consumi effettivi risultino di molto superiori o inferiori rispetto alle nostre ipotesi.

Al fine di comparare tra loro i diversi combustibili abbiamo diviso i diversi prezzi unitari per la resa energetica.
Il risultato è il costo per kilowattora (kWh):

  • Gasolio: 0,108 €
  • Gas liquido: 0,141 €
  • Gas metano: 0,069 €
  • Pellets: 0,048 €
  • Minuzzoli di legno: 0,025 €
  • Legna spezzata: 0,031 €
  • Teleriscaldamento: 0,088 €

Pellet Prezzo Migliore: quale scegliere

Tutte le informazioni utili sul pellet: produzione e conserv... Sono solamente due i termini che riescono a descrivere meglio le potenzialità e le qualità del pellet, sicuramente può essere definito ecologico ed economico, ecologico visto la sua totale naturalità, essendo composto dal legno ed economico in quanto...
Dove comprare pellet economico Dove comprare pellet economico? Scegliere il pellet come combustibile per riscaldare casa è la decisione giusta, ma per ottimizzare il risparmio è necessario sapere dove acquistare la materia prima. Nel corso degli ultimi anni si è fatta una massicci...
Come scegliere il pellet migliore Il pellet è il migliore combustibile per le caldaie e per le stufe in grado di produrre elettricità a  basso consumo, molti sono gli italiani che utilizzano il pellet per riscaldare le proprie case. Il pellet è un combustibile ricavato dalla segat...
Smaltimento eternit fai da te: quando e come farlo Smaltimento eternit fai da te: quando e come farlo. Provvedere allo smaltimento dell’amianto è un problema di grande importanza che affligge un numero di persone sempre maggiore. Lo smaltimento dell’eternit è fondamentale per proteggere la salute uma...
Qual è il miglior pellet? Esiste davvero un pellet migliore?... Cos’è il miglior pellet? Come orientarsi nel mercato? L’elevata diffusione dei pellet rivolti al riscaldamento domestico ha coinvolto numerosi operatori di mercato, un ampio ventaglio di proposte che ha generato diverse difficoltà nei confronti dei ...
Pellet di mais per il riscaldamento domestico Negli ultimi anni vista la  crescente domanda di pellet gli imprenditori si sono ingegnati a trovare delle valide alternative all’uso del legno per la produzione di pellet, cercando altre materie prime che si potessero prestare alla sua produzione, t...